FCL042

Moira Egan

La seta della cravatta
The silk of the tie

fuori collana 42
Marzo 2009
17 x 12 cm
67 pagine
ISBN 9788888845753
13 euro

Di questo volumetto sono stati ultimati presso la Tipolitografia S. Eustacchio trecento esemplari, centodieci (100+X) dei quali contengono, fuori testo, una stampa digitale di Piero Gilardi, realizzata su carta Cordenons Ivobel T&C blanc.

Edizione bilingue inglese/italiano. A cura di Damiano Abeni. Nota di Goffredo Fofi.

Moira Egan è nata a Baltimora (USA). Ha studiato al Bryn Mawr College, alla John Hopkins University, e alla Columbia University dove James Merrill le assegnò il David Craig Austin Prize. Il suo primo libro, Cleave (WWPH, 2004), è stato nominato per il National Book Award ed è stato finalista del ForeWord Book of the Year. Suoi lavori sono apparsi in molte prestigiose riviste statunitensi e in diverse antologie, tra cui Best American Poetry 2008. Le sue poesie sono apparse in traduzione su Nuovi Argomenti e Lo Straniero. Con Damiano Abeni e Joseph Harrison ha pubblicato Un mondo che non può essere migliore: Poesie scelte 1956-2007 (Sossella Editore, 2008), un’ampia scelta delle poesie di John Ashbery. Abita a Roma.

VESPRI

Uno dei doni delle ore serali
è il buio, velo di velluto tra il tuo sé
e l’arte bestiale del morire.
Le tue ginocchia, spalle, costole,
sono impresse dure nella pergamena della pelle.
Guardi il tuo cuore battere, tanto ti sei fatto fine.

Un altro dono è il sonno stordito, narcotico.
Interi giorni sgocciano adagio nelle vene,
cateteri barattano morfina col sollievo
dal dolore venefico e profondo come i sogni.

Stasera ti auguro: una candela spenta
con dolcezza, l’ultima pagina del tuo libro,
tutti i tuoi figli accanto. E possano le tue ossa
cantare, non più di dolore ma di rose.

FCL042

Piero Gilardi
Stampa digitale
420 x 295 mm
100 esemplari firmati e numerati da 1/100 a 100/100, 10 da I/X a X/X